Logo

 

Il Nostro Simbolo contro mafia e corruzione

 

In un periodo storico contraddistinto da una vivace multiculturalità, non può sorprendere il fatto che la tendenza alla simbologia – profana o religiosa – ancora oggi risulti in grado di stimolare un certo coinvolgimento. Un simbolo trasmette in sé un messaggio, riesce a riassumere informazioni, come se fosse un microcip entro il quale vengono immagazzinati una miriade di dati. Infatti, la parola “simbolo” deriva dal greco “sumbaàllein”, “mettere insieme”. In questo caso, molti Comuni uniti da un sentimento Comune: contrastare la criminalità organizzata e il fenomeno della corruzione, e diffondere una cultura della legalità.

Proprio per questo motivo, si è deciso di indire un concorso* per la realizzazione di un logo per Brianza SiCura. Un simbolo che rappresentasse questo sentimento e progetto condiviso.

La studentessa lissonese vincitrice del concorso ha perfettamente compreso e illustrato il significato che speravamo avesse il nostro logo, unendo storia e realtà ambientale in una semplice, ma di altissimo valore sociale, rappresentazione grafica.

Il logo raffigura i 55 Comuni della Brianza come tanti piccoli scudi verdi: gli scudi simboleggiano la protezione contro ogni intrusione illecita mentre il verde richiama sia il colore predominante della nostra provincia sia la speranza che ci accomuna contro ogni virus.

 

Per scaricare il logo di Brianza SiCura, cliccare qui.

Si rammenta che, come stabilito dalle Linee guida di funzionamento, è necessario chiedere l’autorizzazione per l’utilizzo del logo a [email protected]

 

* Per maggiori informazioni sul concorso per la realizzazione del logo si rimanda alla pagina dedicata al concorso (qui) e alla pagina dedicata alla rassegna stampa sul logo (qui).